Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti. 

 

 PER SCARICARE

    LA CU 2019

   

   ACCEDI QUI 

    

   all’area riservata SICEWEB 

 

NEWS

Circolare n 5 del 04/07/2019
Oggetto:Nuove disposizioni in materia di fornitura indumenti e scarpe da lavoro >> leggi

Circolare n 4 del 07/05/2019
Oggetto: Carenza Malattia - ripristino trattamento economico 100%>> leggi

Circolare n 3 del 30/04/2019
Oggetto: Nuovo assetto contributivo - Denunce Aprile 2019>> leggi

Circolare n 2 del 30/04/2019
Oggetto: Nuovo Contributo APE-Denunce Aprile 2019>> leggi

Circolare n 1 del 08/01/2019
Oggetto: Ritenute Fiscali su contributo Cassa Edile >> leggi

Sussidi

Elenco Prestazioni Cassa Edile di Parma                            Stampa la pagina

   pagina 1   pagina 2 

16. Cure Termali senza soggiorno a proprie spese ...
€ 26,00
Euro 26 giornaliere, in caso di prescrizione INPS o ASL, per un massimo di 10 giorni di calendario. Occorre la certificazione dello stabilimento termale attestante il periodo di cure effettuate. Per "Data Evento" si intende quella della certificazione/fattura che dovrà essere prodotta in originale e debitamente quietanzata.
17. Rimborso Ticket per esami clinici ...
La Cassa Edile rimborsa l'importo del ticket per i seguenti esami clinici :
- fibronscopia con biopsia tansbronchiale;
- elettromiografia;
- risonanza muscoloscheletrica ( per arto es: ginocchio, caviglia, spalla, polso, gomito, anca) senza M.D.C..;
- risonanza muscoloscheletrica-osteoarticolare con M.D.C.;
- TAC colonna (spazio intersomatico e metamero);
- TAC ginocchio e gamba (senza M.D.C.);
- TAC rachide e speco vertebrale (senza e con M.D.C.;
- TAC spalla e braccio (senza M.D.C.);
- TAC osteoarticolare muscoloscheletrica (senza e con M.D.C.),
- Ecografia osteoarticolare, scintigrafia polmonare ventilatoria.
18. Rimborso Ticket sanitario generico ...
€ 300,00 - importo massimo rimborsabile nel Biennio Cassa Edile
Il contributo è riconosciuto anche ai famigliari a carico (solo moglie e figli).
Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio:
  • STATO DI FAMIGLIA,
  • Modulo per detrazione d'imposta sul reddito;
  • DOCUMENTO in orginale del ticket NOMINATIVO e dell'avvenuto pagamento.
19. Morte per Malattia
€ 4.650,00 Importo viene erogato direttamente dalla Cassa Edile ai familiari aventi diritto in base alle norme di legge. Occorre produrre: Il Certificato di Morte, lo Stato di Famiglia, il Certificato medico attestante le cause del decesso, il Testamento o atto notorio con indicazione degli eredi, nel quale si evinca che fra i coniugi non vi è stata sentenza di separazione e/o divorzio passata in giudicato, eventuale Autorizzazione alla riscossione del Giudice Tutelare in presenza di figli minori, eventuali altri documenti che verranno richiesti in casi particolari. La "Data Evento" è quella del decesso. Il diritto alla prestazione decorrerà dalle ore 24 del giorno di arrivo della comunicazione di iscrizione alla Cassa Edile. In assenza di tale comunicazione la Cassa Edile riconoscera il diritto a partire dalla data di arrivo del primo accantonamento fatto dalla ditta a favore del lavoratore. In caso di infortunio, ai documenti sopra indicati, vanno aggiunti : denuncia dettagliata dell'evento e l'eventuale verbale delle autorità sul luogo dell'incidente.
20. Morte per Infortunio extra Professionale ...
€ 4.650,00
L'importo è erogato, da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti, ai familiari aventi diritto in base alle norme di legge. Occorre produrre: Denuncia dettagliata dell'evento e l'eventuale verbale delle autorità intervenute sul luogo dell'incidente. Il Certificato di Morte, lo Stato di Famiglia, il Certificato medico attestante le cause del decesso, eventuale documentazione medica, il Testamento o atto notorio con indicazione degli eredi, nel quale si evinca che fra i coniugi non vi è stata sentenza di separazione e/o divorzio passata in giudicato, evenutale Autorizzazione alla riscossione del Giudice Tutelare in presenza di figli minori, il certificato di non gravidanza della vedova, eventuali altri documenti che verranno richiesti in casi particolari. La "data evento" è quella del decesso. Il diritto alla prestazione decorre dalle ore 24 del giorno di arrivo della comunicazione di iscrizione alla Cassa Edile di Parma. In assenza di tale comunicazione la Cassa Edile riconosce il diritto a partire dalla data di arrivo del primo accantonamento fatto dalla ditta a favore del lavoratore .
21. Morte per Infortunio Professionale ed in itinere ...
€ 17.000,00
L'importo è erogato da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti.Come sopra.In più occorre : - copia della denuncia INAIL da parte della ditta, eventuale copia del certificato necroscopico. Il diritto alla prestazione decorre dalle ore 24 del giorno di arrivo della comunicazione d'iscrizione alla Cassa Edile. In assenza di tale comunicazione la Cassa Edile riconoscera il diritto a partire dalla data di arrivo del primo accantonamento fatto dalla ditta a favore del lavoratore.
22. Spese per il rimpatrio in caso di morte per Infortunio Professionale e non ...
€ 520,00
L'importo è erogato da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti e ai familiari aventi diritto in vase alle norme di legge. La "Data Evento" è quella del decesso.
23. Commorienza col Coniuge nel caso di infortunio Extraprofessionale...
€ 2.600,00
L'importo è erogato da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti. Importo erogato ai familiari aventi diritto in base alle norme di legge. La data evento è quella del decesso.
24-25-26-27. Invalidità permanente ...
24. Invalidità permanente da Infortunio Professionale o in itinere con percentuale di invalidità fra l'11% e il 50% da Min.
€ 170,00 a Max € 6.800,00
L'importo è erogato da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti. Importo calcolato proporzionalmente in base alla percentuale di invalidità tra l'11% e il 50%. Occorre produrre: descrizione dettagliata del sinistro (data, luogo, modalità ecc.), la denuncia INAIL dell'infortunio, il certificato INAIL attestante il grado di invalidità permanente. Eventuali altri documenti verranno richiesti in casi particolari. La data evento è quella del cerificato INAIL attestante l'invalidità permanente. Il dirirtto alla prestazione decorre dalle ore 24 del giorno di arrivo della comunicazione di iscrizione alla Cassa Edile di Parma. In assenza di tale comunicazione la Cassa Edile riconosce il diritto a partire dalla data di arrivo de primo accantonamento fatto dalla ditta a favore del lavoratore.
25. Invalidità permanente da Infortunio Professionale o in itinere con percentuale di invalidità fra il 51 % e il 60%
da Min. € 8.670,00 a Max € 10.200,00
L'importo è erogato, in base alla percentuale di riconoscimento attestata da certificato INAIL ,da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti. Documentazione da fornire come sopra. Importo calcolato proporzionalmente in base alla percentuale di invalidità tra il 51% e il 60%.
26. Invalidità permanente da Infortunio Professionale o in itinere con percentuale di invalidità oltre il 60%
€ 17.000,00
L'importo è erogato in base all'attestazione del certificato INAIL, da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti.Documentazione da fornire come sopra. Importo fisso.
27. Invalidità permanente da Infortunio Extra- professionale
€ 4.650,00
L'importo è erogato da compagnia si assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti Documentazione da fornire come sopra, il certiificato attestante il grado di invalidità in questo caso sarà rilasciato dall'INPS. L'importo sarà erogato in proporzione alla percentuale di invalidità riconosciuta.
28. Rimborso spese mediche da infortunio Professionale o in itinere ...
€ 520,00
L'importo è erogato da compagnia di assicurazione a fronte di polizza assicurativa annuale stipulata da Cassa Edile per tutti i lavoratori iscritti. Per data evento si intende la data dell'infortunio.
29. Malattia oltre i termini previsti dalle norme contrattuali...
Paga oraria x 3,33 numero giorni non festivi di calendario. Il lavoratore che fruisce di pensione INPS, si vedrà decurtato l'importo della pensione dal sussidio mensile. Tale assistenza perdurerà per un massimo di 180 giorni, decorso il periodo di copertura INPS. Occorre presentare mensilmente alla Cassa Edile un certificato medico. Per data evento si intende l'ultimo giorno INPS di copertura.
30. Contributo annuale pagamento affitto ...
€ 400,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale) Per averne diritto il lavoratore dovrà dimostrare di avere un reddito ISEE fino a 12.000,00 euro. Per data evento si intende la data di presentazione della domanda a cui si riferisce il sussidio. Documentazione necessaria : 1) Certificazione reddito ISEE; 2) STATO DI FAMIGLIA; 3) CONTRATTO DI AFFITTO REGISTRATO all'Ufficio del Registro (intestato al lavoratore, al coniuge o al convivente more uxorio).
31.Contributo Spese notarili - attivo dall'Anno 2010 ...
€ 800,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Dal 2010 si prevede un contributo - a titolo di concorso alle spese notarili - di 800,00 euro alla stipula di mutuo per l'acquisto o ristrutturazione prima casa. Per data evento si intende la data di stipula del mutuo a cui si riferisce il sussidio. Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio: 1) CONTRATTO DI MUTUO ( in caso di acquisto se dal contratto di mutuo non si evince che è prima casa, occorre anche la fotocopia del rogito; il contratto deve essere intestato al lavoratore, al coniuge o al convivente more uxorio;2) STATO DI FAMIGLIA.
32.Rilascio/Rinnovo/Aggiornamento permesso di soggiorno ...
€ 72,12 (al lordo della ritenuta fiscale)
Il lavoratore iscritto ha diritto al rimborso di una pratica di permesso di soggiorno e di due pratiche relative all'aggiornamento o rinnovo permesso di soggiorno (indipendentemente dal fatto che siano per il lavoratore o per un familiare. Arco temporale: 01/10/2010 - 31/12/2014. Documentanzione richiesta : Ricevuta del Patronato/Questura e copie dei bollettini pagati in mancanza o in sostituzione dei documenti precedenti la copia del permesso di soggiorno.
33.Rinnovo patente C e D per autisti ...
  € 60,97 (al lordo della ritenuta fiscale)
Il lavoratore iscritto ha diritto al rimborso del rinnovo della Patente C e D. Arco temporale: 01/10/2010 - 31/12/2014. Documentazione richiesta: Copia del rinnovo e Dichiarazione dell'Impresa che attesti lo svolgimento della mansione di autista, ricevute di pagamento.
 
  Stampa la pagina 

pagina 1   pagina 2 

Sussidi 01/10/2013 (3)

 

 

 

 Stampa la pagina

                        

 pagina 1   pagina 2

1. Assegno Matrimoniale...
€ 315,00 (al lordo della ritenuta fiscale)
Occorre presentare il Certificato di Matrimonio.Per "data evento" si intende il giorno del Matrimonio.L'assegno viene concesso una sola volta. Per i lavoratori stranieri il matrimonio contratto all'estero deve essere documentato in originale, con traduzione del Consolato del paese di origine per i cittadini UE, oppure dell'Ambasciata Italiana o Consolato del loro paese in Italia per i cittadini extra UE. Il termine entro il quale presentare la domanda è di 12 mesi dalla data evento.
2. Nascita primo e secondo Figlio ...
€ 250,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Importo erogabile per la nascita in Italia. o adozione.
Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio:
  • 1) STATO DI FAMIGLIA;
  • 2) CERTIFICATO DI NASCITA ATTESTANTE LA PATERNITA' rilasciato dal Comune di residenza (o certificato di adozione).
Per "DATA EVENTO" si intende la data di nascita del figlio, o di "adozione piena". Il termine entro il quale presentare la domanda è di 12 mesi dalla data evento.
3. Contributo Figli Diversamente abili  con punteggio superiore a 2 terzi ...
€ 1.200,00  - Contributo annuale (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Per data evento si intende la data di presentazione della domanda a cui si riferisce il sussidio.
Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio :
  • 1) STATO DI FAMIGLIA;
  • 2) DOCUMENTAZIONE MEDICA attestante punteggio di disabilità.
4. Rette Asili Nido ...
€ 370,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Importo massimo erogabile mensilmente per ogni figlio. Occorre produrre lo stato di famiglia (una volta all'anno in coincidenza dell'inizio dell'anno scolastico) e la ricevuta in originale di avvenuto pagamento della retta (verrà restituita direttamente o con raccomandata).
Per "data evento" si intende il mese della retta. La domanda deve essere entro 6 mesi dal pagamento della retta stessa. Prolungamento mese di luglio : € 100,00 fissi.
5. Rette Scuole Materne ...
€ 200,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Si applicano le stesse condizioni, termini e modalità previsti per il sussidio Asili nido.
6. Figlio a carico che frequenta la scuola media inferiore ...
€ 180,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Massimo erogabile per ogni figlio all'anno. Occorre allegare lo stato di famiglia ed il Certificato di iscrizione e di frequenza rilasciato dalla scuola. Per data evento si intende i 1° dicembre dell'anno a cui si riferisce il sussidio.
La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
7. Figlio a carico che frequenta la scuola media superiore ...
€ 240,00 (al lordo della ritenuta fiscale)
Massimo erogabile per ogni figlio all'anno. Occorre allegare lo stato di famiglia ed il Certificato di iscrizione e di frequenza rilasciato dalla scuola. Per data evento si intende i 1° dicembre dell'anno a cui si riferisce il sussidio. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
8. Figlio a carico che frequenta l'università ...
Importo erogabile per ogni figlio.Per data evento si intende il 1° dicembre dell'anno accademico a cui si riferisce il sussidio. Gli importi (al lordo della ritenuta fiscale) erogabili e, le documentazioni sono riportate nelle tabella seguente. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
Anno Universitario
Laurea breve
Laurea quinquennale
Documentazione
1° anno
€ 300,00
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata
2° anno
€ 300,00
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata

3)+ 42 crediti formativi anno precedente

3° anno
 
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata
3) + 42 crediti formativi anno precedente
Con Laurea triennale
€ 762,00 a saldo
 
Certificato di laurea
5° anno con specializzazione
€ 454,00 alla specializzazione
€ 914,00 a saldo
Cerficato di laurea
9. Protesi e cure dentarie ...
€ 1.500,00
La Cassa Edile rimborsa il 50% dell'importo della fattura intestata al lavoratore con un massimo di euro 1500,00. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale per le prestazioni di protesi e cure dentarie, è il biennio Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale legato ai due esercizi (dal 1 ottobre di un esercizio al 30 settembre). Si possono considerare per lo stesso evento anche più fatture purchè non venga superato i tetto massimo. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
10. Busti Ortopedici ...
€ 175,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzionte temporale della prestazione per busti ortopedici è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
11. Occhiali da vista ...
€ 175,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale della prestazione per occhiali da vista è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile. La domanda deve essere essere
12. Intervento correttivo agli occhi ...
€ 400,00
In alternativa algi occhiali da vista, la Cassa Edile rimborserà al lavoratore che si sottoponga ad intervento chirurgico corettivo agli occhi fino ad un massimo di € 400,00. Per i 5 anni successivi a tale intervento il lavoratore non potrà avre ulteriori rimborsi a titolo di occhiali da vista o interventi correttivi.
13. Apparecchi acustici ...
€ 520,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale della prestazione per busti ortopedici è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile.
14. Cure Termali in caso di soggiorno in albergo a proprie spese ...
€ 40,00
Euro 40 giornaliere, in caso di prescrizione INPS o ASL, per un massimo di 15 giorni di calendario. Occorre la certificazione dello stabilimento termale attestante il periodo di cure effettuate e la fattura dell’albergo. Per "Data Evento" si intende quella della fattura che dovrà essere prodotta in originale e debitamente quietanzata.

   

pagina 1    pagina 2

Sussidi 01/10/2013 (4)

Comunicazione 01/2016 del 10/03/2016 Note funzionali e tecniche per nuove disposizioni

 

 Stampa la pagina                   

 pagina 1   pagina 2

1. Assegno Matrimoniale...
€ 315,00 (al lordo della ritenuta fiscale)
Occorre presentare il Certificato di Matrimonio.Per "data evento" si intende il giorno del Matrimonio.L'assegno viene concesso una sola volta. Per i lavoratori stranieri il matrimonio contratto all'estero deve essere documentato in originale, con traduzione del Consolato del paese di origine per i cittadini UE, oppure dell'Ambasciata Italiana o Consolato del loro paese in Italia per i cittadini extra UE. Il termine entro il quale presentare la domanda è di 12 mesi dalla data evento.
2. Nascita primo e secondo Figlio ...
€ 250,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Importo erogabile per la nascita in Italia. o adozione.
Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio:
  • 1) STATO DI FAMIGLIA;
  • 2) CERTIFICATO DI NASCITA ATTESTANTE LA PATERNITA' rilasciato dal Comune di residenza (o certificato di adozione).
Per "DATA EVENTO" si intende la data di nascita del figlio, o di "adozione piena". Il termine entro il quale presentare la domanda è di 12 mesi dalla data evento.
3. Contributo Figli Diversamente abili  con punteggio superiore a 2 terzi ...
€ 1.200,00  - Contributo annuale (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Per data evento si intende la data di presentazione della domanda a cui si riferisce il sussidio.
Documentazione necessaria da allegare alla Modulistica C.E. Richiesta di Sussidio :
  • 1) STATO DI FAMIGLIA;
  • 2) DOCUMENTAZIONE MEDICA attestante punteggio di disabilità.
4. Rette Asili Nido ...
€ 370,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Importo massimo erogabile mensilmente per ogni figlio. Occorre produrre lo stato di famiglia (una volta all'anno in coincidenza dell'inizio dell'anno scolastico) e la ricevuta in originale di avvenuto pagamento della retta (verrà restituita direttamente o con raccomandata).
Per "data evento" si intende il mese della retta. La domanda deve essere entro 6 mesi dal pagamento della retta stessa. Prolungamento mese di luglio : € 100,00 fissi.
5. Rette Scuole Materne ...
€ 200,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Si applicano le stesse condizioni, termini e modalità previsti per il sussidio Asili nido.
6. Figlio a carico che frequenta la scuola media inferiore ...
€ 180,00 (importo al lordo della ritenuta fiscale)
Massimo erogabile per ogni figlio all'anno. Occorre allegare lo stato di famiglia ed il Certificato di iscrizione e di frequenza rilasciato dalla scuola. Per data evento si intende i 1° dicembre dell'anno a cui si riferisce il sussidio.
La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
7. Figlio a carico che frequenta la scuola media superiore ...
€ 240,00 (al lordo della ritenuta fiscale)
Massimo erogabile per ogni figlio all'anno. Occorre allegare lo stato di famiglia ed il Certificato di iscrizione e di frequenza rilasciato dalla scuola. Per data evento si intende i 1° dicembre dell'anno a cui si riferisce il sussidio. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
8. Figlio a carico che frequenta l'università ...
Importo erogabile per ogni figlio.Per data evento si intende il 1° dicembre dell'anno accademico a cui si riferisce il sussidio. Gli importi (al lordo della ritenuta fiscale) erogabili e, le documentazioni sono riportate nelle tabella seguente. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
Anno Universitario
Laurea breve
Laurea quinquennale
Documentazione
1° anno
€ 300,00
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata
2° anno
€ 300,00
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata

3)+ 42 crediti formativi anno precedente

3° anno
 
€ 300,00
1) Stato di famiglia;
2)Tassa Universitaria pagata relativa alla 1° rata
3) + 42 crediti formativi anno precedente
Con Laurea triennale
€ 762,00 a saldo
 
Certificato di laurea
5° anno con specializzazione
€ 454,00 alla specializzazione
€ 914,00 a saldo
Cerficato di laurea
9. Protesi e cure dentarie ...
€ 1.500,00
La Cassa Edile rimborsa il 50% dell'importo della fattura intestata al lavoratore con un massimo di euro 1500,00. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale per le prestazioni di protesi e cure dentarie, è il biennio Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale legato ai due esercizi (dal 1 ottobre di un esercizio al 30 settembre). Si possono considerare per lo stesso evento anche più fatture purchè non venga superato i tetto massimo. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
10. Busti Ortopedici ...
€ 175,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzionte temporale della prestazione per busti ortopedici è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dalla data evento.
11. Occhiali da vista ...
€ 175,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale della prestazione per occhiali da vista è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile. La domanda deve essere essere
12. Intervento correttivo agli occhi ...
€ 400,00
In alternativa algi occhiali da vista, la Cassa Edile rimborserà al lavoratore che si sottoponga ad intervento chirurgico corettivo agli occhi fino ad un massimo di € 400,00. Per i 5 anni successivi a tale intervento il lavoratore non potrà avre ulteriori rimborsi a titolo di occhiali da vista o interventi correttivi.
13. Apparecchi acustici ...
€ 520,00
Massimo erogabile in un anno. Occorre la fattura originale, quietanzata ed intestata al lavoratore (verrà restituita direttamente o con raccomandata). Per "DATA EVENTO" si intende quella della fattura. L'orizzonte temporale della prestazione per busti ortopedici è l'anno Cassa Edile, vale a dire l'arco temporale di un esercizio e quindi dal 1 ottobre di un anno al 30 settembre dell'anno successivo. Fermo restando il tetto stabilito, la prestazione potrà essere concessa una sola volta nel corso dell'esercizio, anche se non viene raggiunto l'importo massimo erogabile.
14. Cure Termali in caso di soggiorno in albergo a proprie spese ...
€ 40,00
Euro 40 giornaliere, in caso di prescrizione INPS o ASL, per un massimo di 15 giorni di calendario. Occorre la certificazione dello stabilimento termale attestante il periodo di cure effettuate e la fattura dell’albergo. Per "Data Evento" si intende quella della fattura che dovrà essere prodotta in originale e debitamente quietanzata.

   

pagina 1    pagina 2